QUARTA EDIZIONE rinnovata

 
Cosa si fa

a) gestione di percorsi di accompagnamento allo studio costruiti in relazione ai bisogni specifici degli studenti
b) attività di tutoraggio individualizzato agli studenti della scuola in relazione ai bisogni emersi anche in funzione di un orientamento universitario.
c) gestione dei laboratori di aiuto compiti e di sostengo ai ragazzi degli studenti della scuola con difficoltà di apprendimento
d) gestione delle relazioni interpersonali con i giovani degli studenti della scuola
f) gestione delle attività complementari all’orientamento universitario curricolare nella forma del peer-consueling.

Cosa si impara

.Il/la volontario/a avrà la possibilità di imparare a:
– acquisire capacità di relazione nei diversi contesti (con l’equipe educativa, con i docenti, con i ragazzi, con le famiglie, con gli altri servizi, con la scuola, con attori del territorio, ecc);
– apprendere le principali tecniche di accompagnamento allo studio
– acquisire conoscenze in ordine alla gestione delle problematiche dell’apprendimento relativamente a ragazzi con bisogni educativi speciali e/o con difficoltà di altro genere (dislessia, discalculia, ecc).
– acquisire conoscenze teoriche in ambito educativo, psicologico ed animativo;
– acquisire capacità nel campo dell’orientamento universitario nella forma del peer-consueling
– organizzare e gestire conferenze con esperti, professori universitari e rapporti con le università per l’orientamento degli studenti delle classi terminali.
– gestire il sistema di rilevazione dati di Alma Diploma
– gestire i contatti con l’Università di Verona e il “Progetto Tandem”, volto all’avvicinamento dei giovani delle scuole superiori al mondo universitario.
– capacità di affrontare e gestire situazioni nuove mettendo in gioco e controllando la propria emotività (situazioni di stress, di gestione dei conflitti, di ascolto, di mediazione, di controllo, di comunicazione efficace, di creatività, di gestione dell’imprevisto);
– sapersi muovere nel comparto dei tirocini curriculari ed extracurriculari, apprendendo esperienze rispetto alla ricerca e conoscenza dei servizi istituzionali, alla costruzione di un colloquio lavorativo e dei prerequisiti lavorativi
– acquisire capacità e conoscenze delle tecniche di gestione delle dinamiche di gruppo;
– acquisire la capacità di auto-valutarsi e posizionarsi nei diversi setting educativi;

Formazione specifica

Finalità statutarie degli Enti e Tipologia dei servizi offerti dagli Enti
Ore 4

Formazione e informazione sui rischi connessi all’impiego dei volontari in progetti di servizio civile
Ore 4
A cura della Rete dei Licei per la sicurezza
Competenze del tutor e del docente nell’accompagnamento allo studio e le relazioni con i minori e i giovani
Ore 4

Lavoro d’equipe ed elementi di comunicazione teorica, interpersonale
Ore 4

Significato e funzione del gruppo dei pari tra gli adolescenti
Ore 4

Orientamento post diploma
Ore 8

Il sistema “Alma diploma” e il Progetto Tandem
Ore 4
Acquisizione degli strumenti teorici e pratici per l’organizzazione di incontri ed eventi per l’orientamento
Ore 4

Caratteristiche ricercate nei partecipanti

La proposta è rivolta a ragazze e ragazzi preferibilmente in possesso di una formazione in ambito umanistico, sociale e/o educativo fortemente motivati/e e interessati/e agli ambiti rispetto ai quali opera l’Isituto Rosmini. La valutazione attitudinale, avverrà con seguenti modalità:
1) valutazione formale del curriculum vitae
2) colloquio individuale effettuato da una specifica commissione individuata a tale scopo. Saranno inoltre valutati positivamente i seguenti elementi:
– interesse esplicito per il contesto del progetto;
– conoscenza dell’ambiente Windows e dei principali applicativi Office, conoscenza dei principali strumenti di navigazione internet, di posta elettronica, conoscenza e capacità di utilizzo dei principali social networks;
– flessibilità oraria e disponibilità ad utilizzare gli automezzi dell’ente e/o pubblici per gli spostamenti
– predisposizione ai rapporti interpersonali e all’ascolto

Orari di disponibilità della persona da contattare

Dal lunedì al venerdì, dalle 8.30 alle 12.30 e dalle 14.00 alle 16.30

Piano orario

Al/alla volontario/a sarà richiesto di collaborare con gli insegnanti e le equipes educative negli orari programmati ( di norma dalle 9.00 alle 12.00 e dalle 14.00 alle 17.00, dal lunedì al venerdì) rispettando le indicazioni dell’OLP e del personale impiegato;
Il progetto prevede una media di 30 ore settimanali per un monte ore complessivo annuale pari a 1080. Non possono essere svolte più di 40 ore in una settimana, né meno di 15 ore. I partecipanti hanno diritto a due giorni di riposo settimanale. L’impiego previsto riguarda 5 giorni alla settimana. Non sono previsti recuperi a giornata.

Vitto/Alloggio

Non previsto

Nomi dei possibili OLP

Alberto Piccioni, Antonella Oriolo.

Eventuali particolari obblighi previsti

Al/alla volontario/a di servizio civile sarà richiesto di: presentarsi in servizio con puntualità (secondo gli orari programmati) e in condizioni confacenti ai compiti che è chiamato a svolgere; nei rapporti con il pubblico al/alla giovane sarà richiesto di tenere un comportamento in linea con lo stile educativo dell’Isituto Rosmini (a tal proposito – a titolo esemplificativo – al/alla giovane volontario/a sarà richiesto di non condividere i propri recapiti telefonici o la propria email personale con l’utenza e di non allacciare amicizie virtuali con i ragazzi); rispettare la massima riservatezza relativamente ai fatti e ai dati (sensibili, personali e giudiziari) dei quali venga a conoscenza nel disimpegno delle attività a lui/lei assegnate; non utilizzare a fini privati materiale o attrezzature di cui abbia disponibilità; non introdurre sostanze stupefacenti, alcolici e materiale del quale non si può dare giustificazione

Durata 9 MESI
Ambito tematico EDUCAZIONE E FORMAZIONE
Referente per i contatti con i giovani  Piccioni Alberto
Telefono referente 0461914400
Turno 2018_05
Data inizio 01/09/2018
Codice progetto 120406-2018_05

 

 
Le candidature possono essere presentate fino al 15 luglio.